Homepage
Tetsuo Hara
Buronson
Manga
Anime
Films

OAV

personaggi
immagini
musica
videogames
gadget
tutto
download
areafans
progetti
hnkit

  << INDIETRO
Diventa fan su FaceBook             Seguici su Twitter
 
Seguici sul Canale Youtube     
Forum
Email

 

Trama prima serie TV

La storia inizia nel deserto in compagnia di Kenshiro, unico successore della Divina Scuola di Hokuto che uccide i nemici stimolando punti del corpo particolari chiamati punti segreti  di pressione (tsubo).

Ken è alla ricerca della donna da lui amata, Giulia, rapita da Shin, maestro della scuola Nanto; Ken viaggia in compagnia di due bambini che incontra nelle prime puntate: Bart e Lynn.
Dopo aver combattuto con una miriade di soldati al servizio di Shin, Ken riesce a trovarlo e ad ucciderlo scoprendo da quest'ultimo oramai in punto di morte, che Giulia, stanca di vedere la sofferenza ed il dolore intorno a sè si è gettata dal palazzo della città “Croce del Sud”, città fatta costruire da Shin per lei e poi distrutta e incendiata dal suo esercito in rivolta.

Ken riprende il suo viaggio fino a giungere al villaggio di Mamiya, una bellissima donna che subito gli ricorda la sua Giulia, e incontrare la seconda stella di Nanto: Rey il guerriero dal colpo dell’uccello d’acqua di Nanto, in cerca dell'uomo dalle sette stelle per ucciderlo dato che quest'ultimo avrebbe ucciso la sua famiglia e rapito la sorella Airy nel giorno del suo matrimonio.
Kenshiro non mostra per ora le sue cicatrici a Rey e i due diventano amici per la pelle.
Assieme a Rey sconfigge la minacciosa famiglia Cobra, e cioè un gruppo di strani esseri (mezzi lupi mezzi orsi) capitanati dal grande padre che attaccavano in continuazione il villaggio di Mamyia e alla quale uccisero anche il fratello.
Allo scontro finale con la famiglia Cobra partecipano Kenshiro, Rey e Mamyia la quale viene poi rapita e minacciata assieme ad Airy che intanto era stata trovata dal grande padre come arma da usare contro il guerriero di Nanto.
Ken e Rey vengono costretti ad affrontarsi mortalmente (per non compromettere la vita delle due donne) ma i due fingono un combattimento e si provocano una morte apparente per poi risvegliarsi e sterminare i Cobra.
A questo punto Airy e Mamyia sono salve e Ken aiuta la prima a riacquistare la vista che aveva perso durante la prigionia.
Si scopre ben presto che l'uomo cercato da Rey non è Kenshiro bensì il suo fratellastro Jagger che si era impresso sul petto le sette stelle per diffamare il nome di Ken.
Ken trova e sconfigge facilmente Jagger che si confessa istigatore del rapimento di Giulia da parte di Shin e che rivela a Kenshiro che i suoi due fratelli maggiori sono ancora vivi.

Ken parte alla ricerca del suo fratello Toky e dopo aver sconfitto Amiba, uno scagnozzo di Nanto che si spacciava per Toky e compiva atti abominevoli sul corpo dei malcapitati applicando una sua personale "arte Hokuto", parte per Cassandra, la prigione dell'impero, per liberare il suo fratello. Naturalmente Ken arriva a Cassandra e sconfigge Wiggler, custode della prigione e ne apre le porte liberando Toky.

A questo punto entra di scena Raoul, fratello maggiore di Toki, autoproclamatosi Re del Mondo possiede un esercito al suo fianco e si prefigge di governare il mondo.
Durante un attacco alla città di Mamiya infligge un colpo mortale a Rey, sceso in campo per difendere Lynn e gli abitanti del villaggio, dandogli tre giorni di vita.
A questo punto Ken arriva nella città trovando l'amico esanime e segue quindi il primo scontro tra Ken e Raoul che finisce in parità.
Dopo alcuni giorni di sofferenze atroci, dopo aver confidato il suo amore a Mamiya, dopo aver sfruttato il controcolpo di Toky per ottenere qualche giorno di vita in più e dopo aver ucciso il perfido Yuda, maestro della Gru Rossa e terza stella di Nanto, Rey muore tra le lacrime di Mamiya, Ken e di tutti i suoi amici.
Prima di morire Rey vuole uccidere Yuda perchè in precedenza aveva rapito Mamyia e ucciso i suoi genitori e l'aveva costretta a modificare il suo carattere e il suo modo di vivere trasformandola in una donna guerriero sempre pronta a difendersi.
Con la morte di Yuda, simbole delle sofferenze di Mamyia, Rey si fa promettere che non avrebbe più dovuto combattere ma che si sarebbe dedicata solo alla sua femminilità.

La storia continua con Kenshiro che incontra l’amico Shu, maestro dell'Airone di Nanto, che anni prima aveva sacrificato la vista per salvare il giovane Kenshiro; con questi combatte diverse battaglie fino a rimanere gravemente ferito in uno scontro con Sauzer e poi salvato dal piccolo figlio di Shu, Shiba.
Shu viene poi ucciso dal feroce Sauzer, maestro della Fenice d'oro di Nanto, ma Ken lo vendica uccidendo quest'ultimo e facendo crollare la piramide che stava costruendo usando come schiavi i bambini dei villaggi adiacenti.

Arriva il momento dello scontro finale tra Toki e Raoul che termina con la sconfitta del primo che tuttavia non viene ucciso infatti nel cuore di Raoul alberga ancora l'amore per il fratello.
Entra in scena una stella solitaria, una volta appartenente alla costellazione Nanto, Ryuga, guerriero di Sirio; è generale di Raoul e fratello di Giulia, un uomo tormentato dalla sua ricerca del salvatore del secolo.
Questo suo tormento lo spingerà a combattere contro Ken e a dover soccombere; a questo punto sia Toky che Ryuga smettono di vivere.

E' il momento di scoprire il misterioso sesto guerriero di Nanto che si rivelerà essere Giulia, salvata e protetta dalle 5 forze di Nanto.
Raoul uccide uno dopo l’altro Wein figlio del vento, Shuren delle fiamme, Fudo della montagna e Juuza delle nuvole, fratellastro di Giulia.
Giunto al castello di Nanto, Raoul affronta vittoriosamente Ryaku del mare, ultima delle 5 forze Nanto e combatte ancora contro Kenshiro che sembra avere la meglio.
Tuttavia Raoul riesce a fuggire e  rapisce Giulia per riunificare il potere di Nanto ed Hokuto. Raoul le confida che vuole sposarla perchè l'ha sempre amata fin da quando erano giovani. La ragazza si oppone, ma il suo carceriere le promette che dopo aver ucciso Ken la costringerà con la forza al suo volere.

Intanto Ken tenta di raggiungere il castello per liberare la sua amata, ma Raoul consapevole di ciò gli manda il suo esercito contro per fermarlo. Durante la permanenza forzata, Giulia rivela a Raoul di essere molto ammalata e di avere ancora pochi mesi di vita. Essendo riuscito a scampare ai vari tranelli, Ken raggiunge la sua amata, nel posto dove lui e Raoul si allenavano da piccoli e dove ha inizio un duro scontro con Raoul, il quale gli dice di avere ucciso Giulia.
Infuriato Ken si scaglia contro il fratello e così inizia un feroce lotta per la sopravvivenza. Intanto Bart e Lynn trovano il corpo di Giulia che giace a terra senza vita, a pochi passi dal combattimento. Ad un certo punto Lynn prende fra le braccia la testa di Giulia e si accorge che non è morta, quindi avverte immediatamento Ken, il quale sbalordito chiede spiegazioni al fratello. Raoul impietosito gli confida la triste storia di Giulia alla quale ha inferto un colpo segreto che le allungherà di qualche mese la vita, donandole parte della sua anima. Così facendo Raoul muore lasciando a Ken e Giulia il fedele e possente cavallo Re Nero che li accompagnerà verso una nuova vita assieme.